Scuola Tennis - Tennis Rovellasca

Vai ai contenuti

Menu principale:

Scuola Tennis

Cos'e il FIT Junior Program ?
La FIT ha varato un nuovo sistema nazionale di valutazione didattica e di certificazione della qualità dell'apprendimento denominato "FIT Junior Program".
L'obiettivo della novità è duplice: da un lato la FIT intende creare un sistema di apprendimento più moderno e divertente; dall'altro intende dotarsi degli strumenti necessari a monitorare costantemente e in modo oggettivo il livello qualitativo delle Scuole Italiane e dei suoi atleti.
Le società inserite nel Pia sono tenute a far svolgere a tutti i loro allievi di età inferiore a 12 anni le attività previste dal "FIT Junior Program".
Aspetti psicologici del Tennis
Quando si parla di tattica nei bambini non si dice nulla di strano, attraverso un percorso mirato si possono sviluppare piu aspetti formativi nei piccoli tennisti, fin dalle prime lezioni. Il percorso didattico deve rispettare il principio della multilateralita' , ovvero quel principio che sostiene che tecnica,tattica, aspetti fisici e psicologici del tennista devono essere sviluppati fin da subito simultaneamente , senza trascurarne nessuno; questo e' possibile pero' solo attraverso un'attenta scelta dei mezzi e delle metodologie utilizzate. Sono molteplici i benefici psicologici che si sviluppano con la pratica del Tennis . Tra l'altro il gioco , affina le capacita' strategiche e l'adattamento psicologico alle mosse altrui, favorisce lo scarico delle tensioni ed il controllo dell'aggressivita'.
Aspetti medici del Tennis
Il falso mito del Tennis come Sport poco adatto a determinate fasce d'eta' e' stato universalmente sfatato ormai da anni. La Federazione Medica Sportiva Italiana , tramite il suo quotidiano di informazione e prevenzione " Il ritratto della Salute " ha pubblicato un articolo in cui il Tennis viene dipinto qual'e' , ovvero uno Sport in grado di regalare benefici e divertimento a tutte le eta'.La comunita' medico-scientifica appoggia senza riserve le modalita' con cui oggi i bambini vengono introdotti al Tennis. Con metodi, campi e attrezzature appositamente studiate , infatti si puo' iniziare a praticarlo sin da piccoli e crescendo si gusta il passaggio dalla Racchetta Junior a quella Normale.Il tennis favorisce la coordinazione motoria , lo sviluppo muscolare ed il senso della posizione, aumenta la resistenza fisica , potenzia l'apparato Cardiocircolatorio , ed e' un attivita' perfetta per maschi e femmine.
Livello Delfino
Il percorso del viaggio iniziale nel mondo del tennis inizia con il "livello Delfino". Il programma prevede 12 passi, ogni passo offrirà una novità; può essere qualche azione da compiere, oppure qualche abilità tecnica da apprendere o, infine, una difficoltà crescente da superare. Sarà l'insegnante a indicare quando il passo è compiuto e iniziare il successivo, non importa quanto tempo occorrerà per compiere ogni passo, l'importante è che si esegua bene.I primi sono quelli mentali, cioè le sensazioni provate e quello che si pensa mentre si gioca a tennis. Qualunque tennista usa la forza e la tecnica, ma i campioni usano prima di tutto la testa! Ci sono poi obiettivi motori, cioè come muoversi sul campo di tennis per colpire la palla, infatti per diventare un grande tennista, è necessario diventare anche un grande atleta. Molto importanti sono gli obiettivi tattici, cioè quelli più strettamente inerenti la comprensione del gioco.
Infine ci sono degli obiettivi tecnici; infatti non si riuscirebbe a vincere se non si sanno eseguire i vari colpi, come impugnare correttamente la racchetta e altro, che scovengono scoperti strada facendo.

Livello Cerbiatto
Il percorso della seconda parte del viaggio nel mondo del tennis continua con il "livello Cerbiatto". Il programma prevede 12 passi, come nel livello precedente. Anche in questa seconda parte ogni passo offrirà una novità: può essere qualche nuova azione da compiere, oppure qualche abilità tecnica da apprendere o, infine, una difficoltà crescente da superare; in molti casi però la "novità" servirà a perfezionare delle tecniche già apprese nel livello Delfino, e imparare così a sfruttare meglio il loro potenziale. Eseguire un nuovo passo permetterà di alzare sempre più il livello di gioco. Quindi non importa quanto tempo occorrerà per compiere ogni passo, l'importante è che si esegua bene. Ci sono poi obiettivi motori, che in questa seconda fase del viaggio riguardano essenzialmente lo sviluppo delle capacità coordinative.Molto importanti sono gli obiettivi tattici, la cui applicazione consente di mettere in difficoltà l'avversario.

Livello Coccodrillo
Con i primi due due livelli di corso si comincia il cammino nel meraviglioso mondo del tennis, con il livello coccodrillo si comincia a diventare un vero campione. Il circuito del tennis professionistico è mondiale, quindi il tennista è un grande viaggiatore e conosce tutto il mondo.Prima di tutto, però, si deve diventare "campione di se stessi". Per raggiungere questo obiettivo è necessario mettere il maggiore impegno possibile durante le lezioni e prestare la massima attenzione alle indicazioni dell'insegnante. Al fianco di ogni atleta è sempre presente, la Federazione Italiana Tennis (FIT) che organizza quelle divertenti manifestazioni "agonistiche" che permettono agli atleti di tutta Italia di confrontarsi. Si completano le quattro aree : Motorie - Mentali - Tecniche e Tattiche per affinare le qualita' per diventare un tennista completo e performante.
Stai per diventare un vero giocatore di Tennis.......
Livello Canguro
Continua la crescita del giocatore. le aree mentali motorie tecniche e tattiche vengono portate al massimo livello. Inizia la programmazione Agonistica , con partecipazione ai Campionati a squadre e competizioni individuali . Il giocatore completa la sua conoscenza , decidendo quale tipo di giocatore diventare , una volta completata la fase di Perfezionamento. Giocatore a tutto campo - Giocatore attaccante da fondo - Giocatore contrattaccante da fondo - Giocatore Serve & Volley - Attacking Player sono le 5 tipologie di giocatori professionistici. Al termine di questo percorso il giocatore dovra' identificarsi in una di queste.Buona Fortuna e ricordarsi sempre che a volte si vince , e tutte le altre volte si impara....

 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu